“Brevetto C 2020”: a Fano, il refresh dei formatori FIR-CB

Sì è svolta a Fano (PU), dal 17 al 20 gennaio scorsi, la prova di soccorso “Brevetto C 2020” della Federazione Italiana Ricetrasmissioni – Citizen’s Band OdV, cui hanno preso parte oltre 25 Formatori/Esaminatori nazionali della Federazione, 6 dei quali iscritti alla nostra Associazione.

L’ultimo Congresso Nazionale della Federazione, celebrato a Santa Margherita Ligure lo scorso novembre, ha rilevato come la formazione sia

un tassello fondamentale per qualificare sempre di più il volontariato di Protezione Civile. Per questo, è essenziale che i volontari FIR-CB possano beneficiare di un sistema permanente di formazione per poter proseguire nel miglioramento della loro organizzazione e della loro capacità operativa, e così continuare a garantire una qualità del servizio di alto profilo.

Sulla base di queste considerazioni, il Congresso ha votato l’istituzione del “Team Formatori” della Federazione, impegnando il Coordinatore Nazionale e nostro Presidente, Saverio Olivi ad organizzare, d’intesa con il Consiglio Nazionale, un refresh dei Formatori/Esaminatori della Federazione, che ha avuto luogo a Fano, alla presenza dei funzionari del Dipartimento della Protezione Civile Renato Alivernini, Alessandro Cuglia e Andrea Placidi.

Giorni particolarmente intensi per i Formatori/Esaminatori di FIR-CB, impegnati ad apportare le ultime modifiche alla nuova versione del “Manuale per il Conseguimento del Brevetto Tipo C”, completamente rielaborato per accogliere le novità introdotte dal decreto legislativo n. 1/2018 e i numerosi aggiornamenti operativi della Colonna Mobile Nazionale della Federazione introdotti negli ultimi anni.

Ancora, i partecipanti a “Brevetto C 2020”, hanno avuto modo di aggiornare le buone pratiche per l’organizzazione degli esami per il conseguimento del Brevetto. Tra le altre cose:

  • divisi in gruppi di lavoro (TLC/ICT; Logistica; Cucina; Segreteria e Unità di Crisi Nazionale; Normativa, etica e deontologia), hanno riscritto il repertorio delle domande da utilizzare in occasione della prima prova d’esame (quiz a risposta chiusa);
  • hanno revisionato e aggiornato il repertorio degli scenari oggetto della seconda prova (triage) e quello dei moduli messaggio oggetto della terza prova (trasmissione e ricezione di una comunicazione radio).

I Formatori/Esaminatori presenti hanno, inoltre, identificato le linee-guida per lo svolgimento delle attività formative e delle procedure d’esame a livello locale.

Il Team Formatori, infine, ha compiuto i primi passi per la realizzazione di una piattaforma di formazione on demand con risorse audio-visive utili per il conseguimento del “Brevetto Tipo C”.

La prova di soccorso è stata preceduta, nella sera di giovedì 16, da una sessione d’esame per il conferimento del Brevetto, che ha visto la partecipazione di 12 candidati, tra cui i nostri iscritti Lorenzo Andreatini, Edouard Banci, Federico Giardini, Andrea Simoncini, Giovanni Spadoni e Roberto Zannini che hanno tutti brillantemente ottenuto il Brevetto.

Particolarmente emozionante, poi, l’esito della mattinata di domenica 19, che ha visto il conferimento del Brevetto di Formatore/Esaminatore nazionale ai 15 candidati (provenienti da Abruzzo, Lombardia, Marche, Piemonte e Veneto) che hanno superato con successo la prova d’esame. Il C.B. Club Mattei si rallegra e congratula coi suoi soci che hanno ottenuto il brevetto di Formatore/Esaminatore Nazionale (Lorenzo Andreatini, Luca Casella, Brunella Galanti, Federico Giardini, Gabriele Pucci e Roberto Zannini) e con Simone D. Casadei Bernardi, che è stato eletto Vice Referente Vicario del Team Formatori di FIR-CB.

Le attività dell’intera prova di soccorso sono state supportate dai volontari del C.B. Club “E. Mattei” di Fano, che hanno curato la logistica dell’evento, la preparazione dei pasti somministrati ai partecipanti e, assieme alla Colonna Mobile Nazionale, la gestione della Segreteria.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*